Via Autonomia Siciliana, 44, Palermo

Trattamenti: Ortodonzia

E' quella branca dell'odontoiatria che studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari. Essa ha...

Ortodonzia

Ortodonzia

L’ortodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa di allineare correttamente i denti.
Un bel sorriso è un perfetto biglietto da visita ma non ha solo una funzione estetica.
Una dentatura sana e ordinata facilita la corretta masticazione e aiuta nel mantenimento dell’igiene orale.
Fino a pochi anni fa si riteneva che questi interventi dovessero realizzarsi tra la preadolescenza e l’adolescenza, in realtà, secondo le nuove scuole di pensiero, è possibile aggiustare anche le bocche degli adulti, e quindi il bacino di utenza dell’ortodonzia si è notevolmente ingrandito.

Il mezzo principe di cura dell’ortodonzia è rappresentato dal famigerato: Apparecchio.
Osservando le prove fotografiche del “prima” e del “dopo” apparecchio è sempre sorprendente e di solito convince anche i pazienti più riottosi e meno favorevoli ad accettare questa “tortura” per qualche anno. Indossare l’apparecchio non è piacevole, soprattutto dal punto di vista estetico, per nessuno ma rappresenta un vero e proprio investimento per un impeccabile futuro sorriso.

Gli apparecchi ortodontici sono dispositivi costituti da metallo e materiali plastici. Vengono applicati nella bocca e, a seconda delle diverse tipologie, aderiscono più o meno strettamente gli elementi dentali. La loro azione si svolge grazie alla forza di trazione che sono in grado si imprimere sui denti e le intere arcate dentarie. La trazione deve essere sufficientemente intensa per ottenere lo spostamento degli elementi, ma non eccessiva per non danneggiare denti o strutture paradontali.

Gli apparecchi ortodontici si classificano in due grosse categorie differenti: i rimovibili e i fissi.

Apparecchi Rimovibili
Indicati nella fase iniziale della terapia oppure durante la crescita per indurre spostamenti di intere arcate o settori di arcata.

Apparecchi Fissi
Gli apparecchi fissi sono costituiti fondamentalmente da due strutture:
I brackets (attacchi) in metallo, ceramica o resina. Vengono cementati alla superficie dei singoli denti.
Gli archi metallici in acciaio o nichel-titanio. Collegano tra di loro i diversi attacchi e permettono lo spostamento dei singoli elementi grazie alla loro forza elastica.

Oggi però esiste una terza tecnica che spesso divide le opinioni degli esperti ed è l'ortodonzia invisibile
Gli apparecchi ortodontici trasparenti utilizzano per raddrizzare i denti delle mascherine di plastica trasparente che abbracciano perfettamente i denti come un guanto su una mano. Queste mascherine possono essere tolte e messe dal paziente stesso.
A differenza principale è nel meccanismo di funzionamento e nell’impatto estetico. Gli apparecchi fissi tradizionali utilizzano per lo spostamento dei denti attacchi cementati ai denti più fili metallici e molle.
Mentre gli apparecchi trasparenti utilizzano delle mascherine di plastica trasparente.
Presso il nostro studio odontoiatrico si eseguono trattamnti ortodontici con Invisalign

invisalign

Non esistono foto di repertorio

Richiedi un appuntamento

Tutti i membri del personale del nostro studio odontoiatrico a Palermo sono professionisti abilitati. Il nostro staff è composto da dentisti, chirurghi e personale di assistenza qualificati.

"Prima di mettere su il broncio, verifica se non ci sono sorrisi disponibili."
Jim Beggs