Via Giuseppe Alessi 44, Palermo

Articolo Blog

LO SBIANCAMENTO DENTALE

LO SBIANCAMENTO DENTALE
31 dic, 2021
3471
Curiosità

 

L’alterazione del colore dei denti è un aspetto che pregiudica significativamente il sorriso. Le alterazioni del colore dentale spesso sono causate dal consumo di tabacco o dalla presenza di alcuni cibi o bevande nella dieta, quali: the, caffè, vino rosso, coca cola, ecc… . Si consiglia eliminare o diminuire queste sostanze per diminuire il rischio di recidiva.

Oggigiorno lo sbancamento può essere effettuato in due modalità differenti, che talvolta possono essere associate: 

  • Sbiancamento dentale “in studio”: Viene applicato nei denti da sbiancare un agente sbiancante ad alta concentrazione (normalmente perossido di idrogeno al 30, 35 o 38%) durante circa 15 minuti per due o tre volte. In colorazioni particolarmente sfavorevoli, si possono effettuare più di una sessione clinica;
  • Sbiancamento dentale “a casa”: vengono prese delle impronta per poter fabbricare delle mascherine specifiche che permettono l’applicazione dell’agente sbiancante a bassa concentrazione (normalmente perossido di carbamide dal 10 al 22%). Al paziente, una volta istruito, vengono consegnate le mascherine e le siringhe contenenti il gel sbiancante.

Gli agenti chimici rimuovono i pigmenti organici dei denti mediante ossidazione. Questo trattamento non presenta particolari controindicazioni od effetti nocivi, uno dei problemi più frequenti è il temporaneo (1-2 giorni) aumento di sensibilità dentaria.

Richiedi un appuntamento

Tutti i membri del personale del nostro studio odontoiatrico a Palermo sono professionisti abilitati. Il nostro staff è composto da dentisti, chirurghi e personale di assistenza qualificati.

"Un giorno senza un sorriso e un giorno perso"
Charlie Chaplin